PER ALIMENTI DI ALTA QUALITÀ PRODOTTI IN MODO SOSTENIBILE

Il Consiglio federale, il Consiglio degli stati e il Consiglio nazionale hanno approvato con grande maggioranza il controprogetto all’iniziativa per la sicurezza alimentare. Così facendo hanno quindi sgomberato il campo per l’inserimento della sicurezza alimentare nella Costituzione!.

INSERIRE UN VINCOLO NELLA
COSTITUZIONE È IMPORTANTE

Il cambiamento climatico, le risorse sempre più scarse e il continuo aumento della popolazione rappresentano delle enormi sfide per la sicurezza alimentare in tutto il mondo. Il testo costituzionale attuale non è però sufficiente per poter affrontare al meglio e a lungo termine queste sfide. Inserire la sicurezza alimentare nella Costituzione è necessario ed importante per mantenere una produzione indigena sostenibile, oltre ad una lavorazione di prodotti agroalimentari in Svizzera. Solo così si può garantire a lungo termine una disponibilità sufficiente di alimenti di alta qualità.


NELL’INTERESSE DEI CONSUMATORI

Il nuovo articolo costituzionale è un concetto globale che tiene in considerazione tutta la filiera del valore aggiunto, dal campo al piatto. Per le consumatrici e i consumatori questo significa affidabilità per quanto riguarda la qualità e la provenienza dei prodotti agroalimentari. La votazione dell’articolo costituzionale per la sicurezza alimentare permetterà alle consumatrici e ai consumatori svizzeri di poter avere voce in capitolo su come e dove debba essere prodotto il loro cibo.


ATTITUDINE COSCIENZIOSA ED EFFICIENTE SOTTO IL PROFILO
DELLE RISORSE VERSO GLI ALIMENTI

Il nuovo articolo costituzionale focalizza l’attenzione sulla discussione riguardante la considerazione e l’importanza degli alimenti per l’opinione pubblica. Un’attitudine coscienziosa nei confronti degli alimenti significa da una parte evitare gli sprechi alimentari e dall’altra un’alimentazione sostenibile e consapevole, che si basa su prodotti stagionali, regionali e di alta qualità.


PRODOTTI REGIONALI DA UNA
PRODUZIONE SOSTENIBILE

Il nuovo articolo costituzionale promuove dei prodotti regionali che sono stati realizzati in modo sostenibile, adatto al luogo ed efficiente sotto il profilo delle risorse. L’inserimento della sicurezza alimentare nella Costituzione federale dà anche delle nuove prospettive future alle famiglie contadine.


MERCATO EQUO INVECE DI
MERCATO LIBERO

Il nuovo articolo costituzionale promuove delle relazioni commerciali transfrontaliere, che permettono uno sviluppo sostenibile della filiera agroalimentare – in Svizzera e anche all’estero – favorendo così un mercato equo al posto di uno libero.

 

Vai all'inizio della pagina